AFTER ALL - Video di “The Unusual Sin”

After All - band
Gli AFTER ALL hanno pubblicato un nuovo video, per il brano “The Unusual Sin“ (diretto da Jeroen Mylle), il singolo è tratto dal nuovo album della band, dal titolo “Waves Of Annihilation”, uscito il 10 giugno per l'etichetta discografica Noise Art Records.

DROPSHARD - Video di “Maya”

Dropshard - band
Comunicato stampa:

Maya”, il nuovo video ufficiale dei DROPSHARD, esce oggi in chiaro sul canale Youtube di Bitterpill Music, dopo l’ottimo riscontro avuto durante la sua diffusione in anteprima esclusiva lo scorso weekend.

Maya” è un brano tratto da “Silk”, ultimo acclamato lavoro in studio della prog rock band DROPSHARD uscito per l’etichetta inglese Sonic Vista Music. Il pezzo, rieditato e rimasterizzato per l’occasione, rappresenta in modo molto efficace la sensibilità artistica della band, sia a livello musicale che per tematiche affrontate. Enrico Scanu, cantante e autore dei testi, descrive così il significato della canzone:“‘Maya’ è la storia di una bambina privata della sua infanzia. Le parole raccontano di un’innocenza spezzata e di sogni infranti”.

Per la realizzazione del video è stato scelto il regista Fred Cavallini, il quale, insieme al D.O.P. Fabio Bruno, ha colto l’occasione per creare un’opera visiva che non solo rispecchiasse il significato del brano, ma che in qualche modo fosse riconducibile all’intero concept dell’album “Silk“, ovvero il velo di Maya e il dualismo tra sogno e realtà, tra ciò che l’uomo vuole vedere e ciò che realmente esiste. Citiamo di seguito lo stesso regista:“La piena libertà creativa lasciatami dal gruppo e da Bitterpill Music mi ha permesso di creare una storia che sottolineasse uno dei fili conduttori dell’album ‘Silk‘, ma che allo stesso tempo si innestasse su uno dei temi che mi sono più cari, ovvero il rapporto fra la nostra percezione, la nostra ‘verità’, e altre verità, altre realtà, altri sogni, altri universi di significato.
Quale canzone, meglio di questa, per parlare dello squarcio nel velo di Maya?
I cuori luminosi nascosti negli alberi sono archetipi, idee; non vorrei dire di più, mi piacerebbe
che ognuno buttasse dentro al video un pezzo della sua realtà…”.

Il video deve la sua resa anche alla grande prova attoriale di Massimiliano De Pisapia e di Chiara Nava, nonché alla fondamentale assistenza sul set di Jodi Blandino.

THE DEAD DAISIES - Video di "Long Way To Go"

The Dead Daisies - band  - 2016
I THE DEAD DAISIES hanno pubblicato un nuovo video, per il brano "Long Way To Go", il singolo è tratto dal nuovo album della band capitanata da Jon Corabi, dal titolo "Make Some Noise", in uscita il 5 agosto.

DEEP PURPLE - Ian Paice colpito da un lieve ictus

Ian Paice - deep purple
Ian Paice, batterista dei DEEP PURPLE, é stato colpito da un leggero ictus. Questo il motivo dell'annullamento delle ultime due date. Attraverso il sito dei DEEP PURPLE lo stesso Ian dice:

“Vorrei far sapere a tutti i fan che volevano vedere i DEEP PURPLE questa settimana in Svezia e in Danimarca, il motivo degli annullamenti degli show e porre fine a tutte le chiacchiere. La mattina del 14 giugno mi sono svegliato e la parte destra del mio corpo era intorpidita e non riuscivo a controllare la mano destra. Sono andato all’ospedale dove mi è stato diagnosticato un mini ictus o TIA (attacco ischemico temporaneo). Lo staff dell’ospedale di Stoccolma é stato fantastico e ha iniziato subito le cure. Dopo una TAC e una risonanza magnetica, non é stato rilevato alcun danno permanente. In questo momento ho metá destra del viso un po’ insensibile e un formicolio alla mano destra. Sto riacquistando velocemente la destrezza alla mano e penso che potrò tornare in tour regolarmente il mese prossimo. Ora ho una serie di pastiglie da prendere ogni giorno, in modo che non si verifichi ancora! Mi spiace di non aver potuto suonare per voi e mi dispiace per me stesso! Questi sono i primi show con i DEEP PURPLE che salto dalla formazione della band nel 1968.
Grazie a tutti i fan che hanno mostrato la loro preoccupazione e inviato gli auguri”.

CRUCIFIED BARBARA - Annunciano lo scioglimento

crucified barbara - band
Incredibile notizia, la band svedese tutta al femminile, le CRUCIFIED BARBARA annunciano lo scioglimento attraverso un post su Facebook. Una carriera breve ma intensa, con quattro album all'attivo (2005 – In Distortion We Trust, 2009 – 'Til Death Do Us Party, 2012 – The Midnight Chase, 2014 – In the Red), tour in tutto il mondo, una delle poche band davvero valide, mette la parola fine al loro viaggio musicale.